Risultati per la parola chiave “vaccinazioni”

  Buon pomeriggio, sono un genitore che partecipato il 21 marzo alla manifestazione da voi indicata nell'articolo ed ha collaborato con gli organizzatori dell'evento. Con la presente contesto integralmente il contenuto del vostro articolo, contesto soprattutto le vignette che ridicolizzano coloro che hanno partecipato alla manifestazione e non erano pochi come dichiarato dal vignettista! Dal Report del ministero degli interni risulta che Martedì 21 marzo dalle ore 15.00 alle 18.15 circa si è svolta in piazza Montecitorio a Roma la manifestazione
SATIRA (PRESUNTA): TRA CONTRADDIZIONI, IGNORANZA E “PROBLEMI” VARI La satira è un genere di composizione poetica e più in generale di comunicazione che si caratterizza per la sua forte impronta di critica politica al potere con espressioni che vanno dall'ironia pacata e discorsiva fino allo scherno ed all'invettiva sferzante. Sin dall’antichità ed in particolare dall’antica Grecia, è stato lo strumento principe per mettere in risalto e ridicolizzare, grazie all’ironia ed al sarcasmo, i difetti e le storture del potere. Tra
Da alcuni anni in rete ed attraverso i media è stata generata una gran confusione in merito alla tematica molto seria e delicata delle vaccinazioni. Il nuovo piano vaccinale recentemente approvato prevede l’incremento della spesa pubblica e del numero dei vaccini da inoculare ai“nostri figli” http://www.quotidianosanita.it/governo-e-parlamento/articolo.php?articolo_id=48021

Lang Vaccini ritirati dal commercio

|
In questo documento una lista di alcuni vaccini ritirati dal commercio. Ritiro lotti Medicinale Meningitec Nuron Biotec BV sita in Olanda Sospensione Iniettabile In Siringa Preriempita In riferimento alla segnalazione della ditta Nuron Biotec BV sita in Olanda e al Rapld Alert della Germania del 24/09/2014, concernente presenza di corpo estraneo color arancio rossastro identificato come ossido di ferro e acciaio Inossidabile, In alcuni lotti del medicinale MENINGITEC SOSPENSIONE INIETTABILE IN SIRINGA PRERIEMPITA AIC 035438062; si comunica ai sensi dell'art.
Pubblichiamo la lettera aperta del dottor Dario Miedico che tratteggia con la consueta lucidità e chiarezza quanto avviene nel nostro Paese Milano, 20 gennaio 2017 Egregio dr. Roberto Carlo Rossi, Presidente dell’Ordine dei Medici di Milano e, per suo tramite, egregi Colleghi aderenti ho riscontrato con stupore la lettera di convocazione presso la sede dell’Ordine per il giorno 27 gennaio p.v. e devo dire che, occupandomi specificatamente in qualità di medico legale di vaccinazioni da quasi quarant’anni, di centinaia di
BACK IN THE GROUP: A VOLTE RITORNIAMO… Avv. Roberto Mastalia (AURET) Come molti di voi hanno notato, negli ultimi mesi sono stato talmente preso dal lavoro – sia professionalmente che umanamente – da aver colpevolmente trascurato un po’ il gruppo; peraltro solo pubblicamente perché in questo periodo ho continuato – pur con qualche ritardo – a dare consigli ed a fornire pareri alle decine, anzi centinaia di persone che mi hanno scritto o mi hanno telefonato.
CODACONS? NOT IN OUR NAME! Negli ultimi mesi, nonostante fossi immerso nel lavoro, più volte ho dovuto frenare il mio istinto per evitare di rivolgere commenti caustici nei confronti di parole e scritti provenienti dai soggetti più disparati; molti di questi, peraltro, già ripetutamente criticati in maniera altrettanto caustica nei mesi ed anni scorsi. Presidente della Repubblica, Ministra della Salute e politicanti di varia provenienza ed estrazione hanno fatto a gara nello spacciare per verità luoghi comuni assolutamente falsi; in

Lang I vaccini sono farmaci sperimentati?

|
Nel mezzo del battage sui VACCINI a cui dovremmo dire assolutamente si seguendo i dogmi scientifici, emergono tante voci discordanti - sia sui giornali sia on line - di chi non ne accetta l'obbligatorietà. Non sono solo i genitori ad avere qualcosa da dire ma anche medici ed esperti che non sempre sono d'accordo con le scelte operate dallo Stato o dalle Regioni. In proposito potete leggere questo articolo del SOLE24ORE, che ci sembra particolarmente interessante e pone l'accento sulla
La sottile linea rossa tra la fusione Bayer / Monsanto e la IG-Farben La banalità del male della Globalizzazione "La lezione di storia che credo dovremmo imparare è che la seconda guerra mondiale, non è stata la sconfitta del nazismo inteso come il male assoluto che si presenta perché un giorno c’è un pazzo a cui la mamma non ha voluto bene e che decide di dare fuoco agli ebrei. Non è così, è un poco più complicato. La seconda
Il 29 ottobre si terrà a Roma una convention contro l'obbligatorietà vaccinale promossa da Colors Radio (David Gramiccioli) e dal neocomitato “29 OTTOBRE” (info all'interno).
Riporto il commento dell'avvocato Roberto Mastalia alla notizia della ASL di Sant’Angelo: "Come spiegato dai responsabili, il frigorifero non era dotato di un generatore di emergenza ma vi era un sistema d'allarme che avrebbe dovuto inviare dei messaggi al personale di servizio in caso di guasto; il problema è che anche questo è stato distrutto dal fulmine per cui ai tecnici del laboratorio non è rimasto altro da fare che gettare via i preziosi vaccini. La notizia non può non

Lang Vaccini, obbligo e verità

|
Vaccini, obbligo e verità dal blog Gioia Locati Perché un personaggio famoso non può esprimersi pubblicamente sui vaccini? E perchè si temono le opinioni diverse? Perché si vuole introdurre l’obbligo delle vaccinazioni per ammettere i bambini al nido? (Se ne discute in Emilia Romagna e in Lombardia). Quali sono le malattie da debellare, per le quali è necessaria la copertura del 95%? I bambini sotto i sei anni “dovrebbero” fare 48 iniezioni contro 14 malattie, ma non si trovano nè
Si sente parlare sempre più dell’eventuale opportunità di vaccinarsi. Esistono molte controversie su questo argomento in quanto alcuni medici orientano il paziente alla vaccinazione mentre altri appoggiando la teoria dell’ olos (metodica olistica). I secondi considerano l’essere umano, nella sua completezza ovvero” corpo, mente, emozioni e spirito.
Antitrust: "Vaccini mercato da 300 milioni, intervenire sui monopoli" Pubblicato il: 25/05/2016 11:45 Una spesa annua di 300 milioni di euro a carico del Sistema sanitario nazionale, destinato a raddoppiare con l'approvazione del nuovo Piano di prevenzione vaccinale. Ma in Italia alcune situazioni di monopolio od oligopolio fanno sì che i prezzi dei vaccini aumentino negli anni, mentre nei casi in cui c'è concorrenza fra prodotti i prezzi calano efficacemente. Lo evidenzia l'indagine conoscitiva ‎'Vaccini per uso umano' dell'Antitrust, presentata
10 – 02 - 2016 Relazione sulla gestione degli indennizzi a emotrasfusi e a danneggiati da vaccinazioni obbligatorie La legge 25 febbraio 1992, n. 210 - rubricata “Indennizzo a favore dei soggetti danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa di vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni e somministrazione di emoderivati ” - riconosce ai soggetti che a seguito di vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni e somministrazione di emoderivati hanno riportato danni irreversibili, il diritto a percepire un indennizzo, vitalizio, da parte dello Stato.
PRIMUM NON NOCERE E' SEMPRE STATO UN PRINCIPIO FONDAMENTALE DELLA MEDICINA. Primum non nŏcēre è una locuzione latina che significa "per prima cosa, non nuocere". Solitamente è uno dei principi che si insegna per primo nelle facoltà di medicina, anche se è chiaramente applicabile quotidianamente in ogni circostanza della vita. Ciò significa che, nella scelta di qualsiasi terapia, bisogna innanzitutto non arrecare danno al paziente e per questo, tra i trattamenti possibili, va sempre privilegiato quello che ha meno controindicazioni.
Roberta Doricchi intervista il dott. Stefano Montanari Roberta Doricchi – Oggi vorrei iniziare la nostra conversazione entrando subito in un argomento molto delicato: la diffusione delle malattie attraverso i vaccini. Su Internet si trova un lungo articolo, apparentemente molto ben documentato, che tratta l’argomento (http://www.lolandesevolante.net/blog/2012/08/la-merck-ammette-linoculazione-del-cancro-attraverso-i-vaccini-di-lino-bottaro/ [N.d.R.]). Lei che ne dice? Stefano Montanari – Le stesse cose le leggo da tempo anch’io su diverse fonti americane. Se io fossi uno scrittore alla Stephen King o come altri autori che scrivono di
«Autistico per un vaccino» La denuncia di una mamma In un libro la madre del bimbo, una giovane goriziana, racconta il suo calvario «Siamo in tanti e abbiamo test che certificano che è colpa del sistema sanitario» di Vincenzo Compagnone «Ho vissuto spensierata la gioia della maternità sino al giorno in cui un camice bianco, in una stanza sterile e priva di calore umano, ha presentato alla mia famiglia quello che sarebbe diventato un indesiderato compagno di vita: l’autismo».
5 SCANDALI STORICI CHE SONO STATI SOPPRESSI DALL’ESTABLISHMENT La ripubblicazione è permessa con la piena attribuzione e link all’originale. (Originale qui, traduzione a cura di II) “L’89% dei dottori si basano sulle informazioni provenienti dagli informatori farmaceutici” - The Australian Doctor 1989
Meningitec. Pepe (Fed.Verdi-Gal): “Lorenzin rassicura su vaccino ma non spiega il motivo del ritiro” In Francia 40 famiglie fanno causa contro la società farmaceutica francese Csp per sintomi gravi nei loro figli alla vaccinazione, tra aprile e dicembre 2014. In tutto questo l'azienda tedesca che rilascia i lotti è in amministrazione controllata. “Ci piacerebbe sapere cosa la Lorenzin pensa in merito visto che le sue rassicurazioni contenute nella risposta non ci rassicurano per niente”. http://www.quotidianosanita.it/governo-e-parlamento/articolo.php?articolo_id=30503 LE ZONE MAGGIORMENTE INTERESSATE SONO
2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12