Un nuovo studio scientifico dimostra l’efficacia di preparati omotossicologici nella stimolazione delle cellule “natural killer”, in prima linea nella guerra contro il cancro

TYP-473309-634763_Jaume-Felipe.jpg

I preparati omotossicologici – farmaci naturali atti a stimolare i meccanismi di guarigione propri dell’organismo, incrementandone la risposta immunitaria – sono stati oggetto di un nuovo studio pubblicato di recente sulla rivista scientifica indicizzata Cell Biochemistry and Function. Studio in cui si dimostra come cinque farmaci omotossicologici si siano dimostrati efficaci nello stimolare l’azione delle cosiddette cellule “natural killer” (o NKCs) in pazienti oncologici in stadio avanzato.


  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 4.7/5 (6 votes cast)
Share |

 

Comunicato Stampa, Firenze 19 Febbraio 2013

Balduzzi riconosce la cannabis come farmaco. Romanelli (Sel): "Straordinario. E' anche grazie alla Legge apripista della Regione Toscana"

Il Ministero della Salute, con decreto del 23 gennaio 2013, pubblicato in Gazzetta Ufficiale l’8 febbraio, ha riconosciuto ufficialmente l'uso della Cannabis come farmaco.

Cannabis.jpg

“Una notizia importantissima – dichiara il Consigliere Regionale di Sinistra Ecologia e Libertà Mauro Romanelli – per tanti malati che ora anche In Italia, vedono riconosciute le proprietà medicinali di questa pianta e che entro breve potranno ricorrere ad appositi farmaci senza dover più sottostare a procedure complicate, lente e scoraggianti “.

“Sono così riconosciute le evidenze scientifiche, per anni negate dai vari Giovanardi e Fini di turno, delle proprietà dei derivati della cannabis, dall'attenuazione di dolori e altri sintomi in varie patologie neurologiche, in particolare la sclerosi multipla, alla palliazione dei gravi effetti collaterali di molti trattamenti contro i tumori, agli effetti benefici nel glaucoma”.

“Da notare poi, come nel testo del decreto, sostenuto dal parere dell'Istituto superiore di sanità e da quello del Consiglio superiore di sanità, i derivati della cannabis sono collocati nella Tabella comprendente le sostanze a minor rischio di abuso e dipendenza, smentendo così platealmente l’assimilazione della cannabis alle droghe più forti”. “Un primo passo quindi verso la depenalizzazione e la legalizzazione”.

“La Toscana quindi, con la legge proprio sull’utilizzo di tali farmaci approvata lo scorso anno, si è posta come apripista nazionale”.

“Dispiace quindi il ritardo nel redigere il regolamento attuativo regionale da parte della Giunta: vi è il timore che alcune lobbies vogliano rimandare o depotenziare queste norme che tanto hanno fatto sperare i pazienti, ma ora con le norme nazionali non vi sono più scuse, quindi ci attendiamo presto il regolamento anche della legge toscana”.

 


  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 5/5 (4 votes cast)
Share |

Da anni in letteratura scientifica sono disponibili evidenze sull’efficacia antitumorale di melatonina, somatostatina e retinoidi. Ora è disponibile anche un nuovo studio. Pochi magari si ricordano che a proporli come trattamento anticancro fu Luigi Di Bella. Venne delegittimato in maniera grossolana. C’è di che riflettere…

La-melatonina-aiuta-a-sconfiggere-il-cancro_article_body.jpg


  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 4.5/5 (6 votes cast)
Share |

La vitamina C per endovena raddoppia la sopravvivenza dei malati di cancro al pancreas nei nuovi test clinici.

Una prima fase dei test clinici negli Stati Uniti ha appena mostrato che aggiungere la vitamina C per endovena ad una comune chemioterapia per il cancro al pancreas estende la sopravvivenza media dei pazienti a 12 mesi, contro gli storici 5,65. Ancora più sorprendente è che, alla fine dello studio clinico, erano ancora vivi tre dei pazienti (il cui tempo di sopravvivenza è stato di 15 mesi per due di loro e di 29 per l’altro), il che significa che il tempo totale di sopravvivenza potrebbe accrescersi ulteriormente.

acido-ascorbico.png

 


  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 4.6/5 (9 votes cast)
Share |

Marcello Pamio per www.disinformazione.it - 21 gennaio 2013

Oggi, nel Terzo Millennio, un bambino nato ogni 100 è autistico! Una vera e propria pandemia in crescita esponenziale, che in alcuni stati raggiunge addirittura numeri allarmanti, interessando 1 bambino ogni 50-80 nati. L’autismo è un disordine neurologico dello sviluppo, e siccome è considerato “incurabile” dalla medicina allopatica, ai genitori non resta che la disperazione.

autismo_libro.jpgEd ecco un libro scritto da un medico omeopata olandese, che invece porta un po’ di luce nella tenebra, da una qualche speranza parlando senza mezzi termini anche di guarigioni. Con questo non si vuole illudere nessuno, soprattutto i genitori, anche se ci sono numerosi casi di bambini guariti: lo scopo di questo articolo-intervista, è far conoscere una strada, un percorso terapeutico, che sta dando risultanti straordinari. Una strada che da speranza.


  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 4.5/5 (11 votes cast)
Share |

Non è il primo caso di sperimentazioni farmaceutiche nei paesi del terzo mondo: ne avevamo già parlato per fenomeni simili in India in questo nostro precedente articolo: http://ambientebio.it/gli-scheletri-nellarmadio-dellindustria-farmaceutica/

E anche oggi siamo qua a riportare una vicenda davvero inquietante, sulla quale i media occidentali hanno mantenuto e mantengono un inspiegabile silenzio. Accade in Africa, precisamente nel villaggio di Gouro, nel nord del Chad. La notizia è stata diffusa dal quotidiano “La Voix”, che parla di almeno 500 bambini fra i 7 e i 18 anni, sui quali sarebbe stato sperimentato il MenAfriVac, un vaccino contro la meningite. Secondo il giornale, almeno una cinquantina di bambini sarebbero stati colpiti da paralisi fulminante, da allucinazioni e convulsioni dopo essere stati vaccinati.

vaccini-africa-bambini-300x336.jpg


  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 5/5 (2 votes cast)
Share |

NaturalNews.com

di Jon Rappaport - 29 gennaio 2013


Allen Frances, ai tempi il più famoso e onorato psichiatra in America (2000), disse a Gary Greenberg del Wired Magazine, che "non c'è nessuna definizione di disturbo mentale. Si tratta di stronzate. Voglio dire, semplicemente non lo puoi definire." Frances, che era stato a capo del comitato psichiatrico che aveva pubblicato il DSM - la bibbia psichiatrica che descrive centinaia di cosiddetti disturbi mentali - ha precisato a Greenberg, che "questi concetti [dei disturbi mentali distinti] sono praticamente impossibili da definire precisamente con netti confini". In altre parole, secondo il suo autore, il DSM è una finzione.

 

psichiatria.gif

 


  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 5/5 (6 votes cast)
Share |

 

L’AMOXICILLINA PUÒ CAUSARE PIÙ DANNI CHE BENEFICI, A MENO CHE NON SI SOSPETTI UNA POLMONITE.

augmentin.jpg

 

Antibiotici comunemente prescritti non contribuiscono a curare la maggior parte delle tossi negli adulti, secondo quanto affermato da una nuova ricerca. Ai pazienti affetti da tosse o bronchite vengono spesso prescritti antibiotici e studi precedenti hanno fornito risultati contrastanti circa la loro efficacia. Per questo studio, i ricercatori hanno assegnato in modo casuale a più di 2.000 adulti che si lamentavano di una tosse, amoxicillina per una settimana o un placebo.


  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 3/5 (2 votes cast)
Share |

Questa notizia è in rete già da diverso tempo, eppure sembra che nessuno ne voglia prendere atto. L’analgesico più conosciuto, l’Aulin, è tossico. Utilizzato per lo più nei mal di testa, mal di denti, un antidolorifico utilizzato e consigliato spesso.

aulin-nimesulide-300x336.jpg


  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 5/5 (2 votes cast)
Share |

La sindrome da stanchezza cronica (Chronic Fatigue Syndrome) è un disturbo dalle origine ancora oscure, caratterizzato da una stanchezza prolungata e debilitante, e da multipli sintomi non specifici, quali cefalea, mal di gola ricorrente, dolori muscolari e alle ossa, disturbi del sonno, perdita di memoria, difficoltà di concentrazione e da un malessere generale.stanchezza-cronica-300x336.jpg


  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 5/5 (4 votes cast)
Share |

H1N1 -Petizione

Vaccino e Influenza Suina: firma per il diritto ad essere informato!

Macrolibrarsi.it presenta: L'INFLUENZA SUINA A/H1N1 - Un indagine accurata e scientifica per una scelta consapevole
Powered by Movable Type 5.13-en

Dizionario dei Codici E


SCARICA il pratico tascabile per riconoscere i Codici E
Dizionario dei codici E, Additivi negli alimenti, come riconoscerli FORMATO .PDF

EAdditivi - App per Iphone

Schermata1.png SCARICA GRATIS l'elenco dei maggiori additivi alimentari con descrizione e rispettivo grado di tossicità.
Un'applicazione utilissima per essere consapevoli degli additivi alimentari presenti in ciò che mangiamo.


Giornalino n. 16

Scarica il giornalino n.16 de La Leva di Archimede
Luglio 2012

G16.jpg
Scarica il PDF

Giornalino n. 15

Scarica il giornalino n.15 de La Leva di Archimede
Luglio 2010

G15.jpg
Scarica il PDF

Giornalini n. 14

Scarica il giornalino n.14 de La Leva di Archimede
Speciale Vaccinazioni - Novembre 2009

G14.jpg
Scarica il PDF

Ricevi Aggionamenti

Scrivi il tuo indirizzo email nel campo qui di seguito e clicca "Iscrivimi!" per ricevere notifiche di nuovi articoli pubblicati su questo sito

Inserisci la tua email


Powered by FeedBlitz

La nostra rete

Find recent content on the main index or look in the archives to find all content.