“CALO DEI VACCINI, GIA' I PRIMI BAMBINI MORTI”

Marcello Pamio – 9 ottobre 2015

Inizia il terrorismo di Stato. La macchina propagandistica è stata messa in moto, e i Goebbels del Terzo Millennio si sono infilati i guanti bianchi e si stanno sfregando diabolicamente le mani. Sono state allertate tutte le varie agenzie di Pubbliche Relazioni che sanno confezionare pacchetti mediatici e veline per i giornali ad hoc.
Il motivo è presto detto: le persone si stanno svegliando dal letargo cerebrale e in coda lentamente stanno uscendo dalla sala hollywoodiana dove proiettano il Truman Show odierno. In pratica stanno dicendo di no alle vaccinazioni pediatriche!


  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 5/5 (5 votes cast)
Share |

SPERIMENTAZIONE FARMACI: NUOVA PARTENZA DEL TAVOLO MINISTERIALE

Riaperto con buoni auspici il sipario sul confronto scientifico sui metodi alternativi sostitutivi alla sperimentazione animale


LEGGI ANCHE: BEATRICE LORENZIN INDAGATA: SI RIAPRE TAVOLO MINISTERIALE SULLA SPERIMENTAZIONE FARMACI


di Cinzia Marchegiani

Roma – Lo scorso Mercoledì 7 ottobre 2015 può essere considerata una data storica che ricorderà il riavvio del Tavolo tecnico-scientifico sui metodi alternativi/sostitutivi alla sperimentazione animale.

Inaugurato dal precedente ministro della salute Renato Balduzzi a seguito di un accordo politico con il Partito Animalista Europeo, successivamente era stato bloccato dall'attuale ministro Beatrice Lorenzin.

La linea dura intrapresa dal Partito Animalista Europeo nel difendere a tutti i costi il confronto scientifico tra le diverse posizioni degli scienziati in merito alla sperimentazione dei farmaci, aveva portato a diffidare la stessa ministra Beatrice Lorenzin a continuare i lavori. Una sorta di braccio di ferro innescato con molte polemiche che di fatto ha visto la risoluzione di questa empasse istituzionale scientifica solo a distanza di due anni, a seguito dell'iscrizione sul registro degli indagati del precedente direttore generale Gaetana Ferri, rimossa dall'incarico, e dello stesso ministro della Salute, Beatrice Lorenzin.


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

CANNABIS E TERAPIA DEL DOLORE CRONICO: NESSUN EFFETTO COLLATERALE AI PAZIENTI

Dal Canada, il primo grande studio di sicurezza a lungo termine sul consumo della cannabis ha permesso di valutare l’assenza di effetti collaterali ai pazienti trattati per un anno

di Cinzia Marchegiani

Montreal (Canada) - Uno studio importante sulla sicurezza medica della Cannabis irrompe con prepotenza e da speranza ai malati cronici di dolore. Un gruppo di ricerca canadese guidato dal Dr. Mark Ware dell'Istituto di Ricerca dell'Università McGill Health Centre (MUHC RI-) a Montréal ha infatti completato uno studio multicentrico nazionale guardando la sicurezza del consumo di cannabis medica tra i pazienti affetti da dolore cronico.


  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 5/5 (1 votes cast)
Share |

Psicofarmaci rapidamente scalano la classifica dei migliori killer in Gran Bretagna


Secondo un professore inglese, le pillole psichiatriche sono il terzo maggior killer della Gran Bretagna: gli effetti collaterali dei farmaci per l’insonnia e l’ansia fanno migliaia di vittime. Perché i dottori le distribuiscono come caramelle?

Nel Regno Unito vengono prescritti 80 milioni di farmaci psichiatrici l’anno.

  • Dopo le malattie al cuore e il cancro, i farmaci psichiatrici sono il terzo maggior killer.
  • Il professor Gøtzsche rivela la portata del problema in un nuovo libro.
  • Al quarantacinquenne Luca Montagu, erede del conte di Sandwich, ci sono voluti sette anni per disintossicarsi dagli antidepressivi che gli erano stati erroneamente prescritti.

A cura del Professor Peter Gøtzsche per il Daily Mail, intervistato da Jerome Burne il 15 settembre 2015


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

Un commento dell'Avv Roberto Mastalia (articolo di riferimento alla fine)

Molti, almeno tra i più attenti ed interessati alla materia malasanità, si saranno accorti come negli ultimi anni la classe medica abbia posto in essere una vera e propria campagna stampa tendente a rendere sempre più difficoltoso il ricorso alla Magistratura in caso di presunti casi di malasanità.
In questo senso vanno letti anche i provvedimenti normativi approvati degli ultimi anni dal Parlamento nei quali è facilmente riscontrabile la “lunga mano” della “casta” dei medici, probabilmente la lobby più efficace operante nel nostro Paese.
Come se non bastasse, in questi giorni abbiamo avuto la possibilità di leggere l’appello, inusuale, irrituale e a dir poco grottesco, inviato dalla Dott.ssa Roberta Chersevani in qualità di nuovo Presidente FNOMCeO, al Ministro della Salute in relazione agli “ostacoli” se non alle “ingerenze” della Magistratura nei casi di segnalazione di reazioni avverse.


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

Oggetto: Comunicazione Prot. N. 0014565/P, 11 agosto 2015, Direzione Centrale salute, integrazione sociosanitaria, politiche sociali e famiglia del Friuli Venezia Giulia, Inadempienza obbligo Vaccinale

La Direzione Centrale salute, integrazione socio sanitaria, politiche sociali e famiglia del Friuli Venezia Giulia ha voluto inviare un messaggio forte e chiaro al sistema sanitario regionale per gestire gli inadempimenti agli obblighi vaccinali, a firma del direttore di area Nora Coppola (promozionesalute@regione.fvg.it).


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

Bimbi schiavi in Thailandia, sotto accusa la Nestlé

La denuncia è stata inoltrata negli Stati Uniti.

LECCE, 28/08/2015 - 23:50 (informazione.it - comunicati stampa - economia) Bimbi schiavi, sotto accusa le multinazionali Nestlé. Il colosso alimentare vodese è accusato di complicità in schiavitù in Thailandia. Stando a una denuncia inoltrata negli Stati Uniti, la Nestlè avrebbe consapevolmente sostenuto lo sfruttamento del lavoro degli schiavi nell'ambiente della pesca del Paese asiatico per le scatolette di cibo per gatti a base di pesce. Uno studio di avvocati ha avviato un procedimento collettivo.

  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

Il Decreto Lorenzin e il disprezzo della dignità del medico

Impone scelte diagnostiche autoritarie e arbitrarie penalizzando con gravi sanzioni il medico insubordinato

La classe medica non ha gradito l’ultimo Diktat dei politici, che col consueto disprezzo della dignità e libertà del medico, stanno imponendo scelte diagnostiche autoritarie e arbitrarie penalizzando con gravi sanzioni il medico insubordinato. Da decenni i burattini politici delle multinazionali si sono arbitrariamente interposti tra medico e paziente gestendo interamente tutti i settori della sanità, con criteri clientelari e nel rispettoso e zelante ossequio solo degli interessi delle multinazionali del farmaco, mai dei disprezzati sudditi italiani.


  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 5/5 (1 votes cast)
Share |

Il Canada portato in giudizio per aver cercato di abbassare il prezzo del medicinale più costoso del mondo

Sputnik News riporta un esempio di quello che potrà accadere anche in Europa con l’adozione del famigerato TTIP, l’accordo di libero scambio euro-atlantico: il Canada è stata citato in giudizio dalla società produttrice del costosissimo farmaco Soliris – l’unico in grado di alleviare alcune gravi anomalie del sangue – per aver cercato di abbassarne il prezzo. L’azienda sta cercando di forzare il Canada ad adottare la – inesistente – politica dei prezzi statunitense sui farmaci sulla base dell’accordo di libero scambio NAFTA (North American Free Trade Agreement) – anche se il Canada, alla firma dell’accordo, si era riservato il diritto di controllare i prezzi in cambio del riconoscimento dei brevetti dei medicinali.

da Sputnik, 26 settembre 2015


  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 5/5 (1 votes cast)
Share |

TRASPARENZA FARMACI E REAZIONI AVVERSE: FIRMATO L’ACCORDO DI SEGRETEZZA TRA COMMISSIONE EUROPEA, EMA E OMS

Dal 1° settembre 2015 è attivo l'accordo di condivisione e segretezza sulla sicurezza dei farmaci, comprese le reazioni avverse


LEGGI ANCHE:
21/09/2015 AIFA, MA QUALE TRASPARENZA SUI FARMACI?

di Cinzia Marchegiani

Arriva come un fulmine a ciel sereno la notizia dell’accordo stipulato tra Commissione Europea, Agenzia europea per i medicinali (EMA) e l'Organizzazione Mondiale della Sanità per intensificare la cooperazione per meglio tutelare la salute pubblica della collettività. A leggere bene il comunicato emergono clausole che fanno riflettere su come queste organizzazioni hanno puntato sulla riservatezza delle informazioni sui farmaci e anche reazioni avverse post-autorizzazione di tutti quei farmaci che sono stati autorizzati alla vendita e al commercio.

Si legge che già dal 1° settembre 2015 è attiva la cooperazione tra Commissione Europea, Ema e OMS, le quali hanno concordato di condividere informazioni “non pubbliche” sulla sicurezza, la qualità e l'efficacia dei medicinali già autorizzati o in fase di revisione in seno all'Unione europea (UE), o pre-qualificati o in fase di revisione da parte dell'OMS.


  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 5/5 (1 votes cast)
Share |

H1N1 -Petizione

Vaccino e Influenza Suina: firma per il diritto ad essere informato!

Macrolibrarsi.it presenta: L'INFLUENZA SUINA A/H1N1 - Un indagine accurata e scientifica per una scelta consapevole
Powered by Movable Type 5.13-en

Dizionario dei Codici E


SCARICA il pratico tascabile per riconoscere i Codici E
Dizionario dei codici E, Additivi negli alimenti, come riconoscerli FORMATO .PDF

EAdditivi - App per Iphone

Schermata1.png SCARICA GRATIS l'elenco dei maggiori additivi alimentari con descrizione e rispettivo grado di tossicità.
Un'applicazione utilissima per essere consapevoli degli additivi alimentari presenti in ciò che mangiamo.


Giornalino n. 16

Scarica il giornalino n.16 de La Leva di Archimede
Luglio 2012

G16.jpg
Scarica il PDF

Giornalino n. 15

Scarica il giornalino n.15 de La Leva di Archimede
Luglio 2010

G15.jpg
Scarica il PDF

Giornalini n. 14

Scarica il giornalino n.14 de La Leva di Archimede
Speciale Vaccinazioni - Novembre 2009

G14.jpg
Scarica il PDF

Ricevi Aggionamenti

Scrivi il tuo indirizzo email nel campo qui di seguito e clicca "Iscrivimi!" per ricevere notifiche di nuovi articoli pubblicati su questo sito

Inserisci la tua email


Powered by FeedBlitz

La nostra rete

Find recent content on the main index or look in the archives to find all content.