IN MERITO AL PAVENTATO RITORNO ALL’OBBLIGO VACCINALE A SCUOLA

Considerata l’isteria collettiva scatenatasi in seguito sia alle scellerate dichiarazioni della ministra sia alla pubblicazione di alcuni articoli da parte di “giornalai” (con tutto il rispetto) e non giornalisti, riteniamo opportuno precisare quanto segue:



  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 5/5 (2 votes cast)
Share |

"Possibile vietare l'entrata a scuola ai bambini non vaccinati": sì delle Regioni al piano del governo

Tavolo per trovare i 300 milioni per metterlo in pratica. Possibili anche controlli e sanzioni sui medici che sconsigliano la profilassi

di MICHELE BOCCI
ROMA - Le Regioni danno il via libera al piano vaccini presentato da ministero e istituto superiore di sanità. Adesso sarà avviato un tavolo con il Governo per discutere dei fondi necessari, circa 300 milioni di euro, per metterlo in pratica. E' stato il presidente della conferenza delle Regioni, Sergio Chiamparino ad annunciare il via libera, che ora verrà ratificato dallo Stato-Regioni.

  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

FATTI, MISFATTI, BUGIE E SOTTERFUGI

04/11/2015 |

Una carrellata sull’inchiesta che “Famiglia Cristiana” sta conducendo con molto coraggio e rigore sui vaccini influenzali e sulla recente escalation delle coperture vaccinali in “calo”. L’informazione allarmistica, ancora una volta, è finalizzata ad orientare scelte altrimenti non giustificate dai fatti e che poco hanno a che fare con il bilancio di salute della popolazione, in particolare di quella infantile, il tutto lautamente finanziato nel PNV con investimenti che superano quasi del 100% quelli previsti attualmente.

L’ottima giornalista Alessandra Fabbretti [1], inizia un’inchiesta interessante con l’articolo di Famiglia Cristiana pubblicato lo scorso 25 agosto, dal titolo “Vaccini, l’imperativo: informazione e assicurazione (per i medici)” [2]. In questo articolo vengono sottolineati in sostanza i seguenti fatti:

⇒ Lo Snami (Sindacato dei medici di famiglia) richiederà alle Regioni una polizza assicurativa per i medici che vaccinano contro l’influenza, affinché siano tutelati “da rischi legali e professionali”;

⇒ Si sollecitano anche “informazione ai colleghi perché espongano nella sala d’aspetto degli ambulatori la scheda tecnica del vaccino da inoculare e raccolgano la firma del consenso informato in cui siano ben chiari gli effetti collaterali del farmaco”;

⇒ Inoltre, di andare a vaccinare negli ambulatori pubblici quando non si è dotati di frigorifero con doppio termostato, di frigo portatile per il trasporto dei vaccini e strumentazione per la rianimazione;

Se l’ultima delle questioni dovrebbe essere una disposizione apparentemente “ovvia” (ma, a quanto pare mai chiarita in dettaglio nei protocolli che la stragrande maggioranza delle regioni inviano alle ASL e ai medici che vaccinano) per garantire l’efficacia e la sicurezza dei vaccini, le prime due risuonano fragorosamente del vuoto che permea la corretta e completa informazione sugli stessi, sia per la popolazione ma anche per gli operatori sanitari stessi che li somministrano.


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

Lo scandalo degli Ormoni prescritti ai bambini


Il gruppo farmaceutico svizzero Sandoz avrebbe pagato decine di pediatri italiani affinché prescrivessero un ormone della crescita di sua produzione.

La notizia, alcuni mesi fa, aveva avuto una vasta eco sulla stampa italiana e svizzera.

Gli articoli si basavano principalmente su due elementi: da un lato un’indagine condotta dalla magistratura italiana che dovrebbe presto sfociare in un processo; dall’altro la decisione di Sandoz di licenziare 12 dipendenti e dirigenti sospettati appunto di aver cercato di aumentare le vendite ricorrendo a pratiche illegali.


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

Vaccini: dubbi e incertezze anche da molti medici in Europa

Rapporto Ecdc,timori effetti avversi,poca fiducia in istituzioni

(ANSA) - ROMA, 30 OTT - Non sono solo i genitori ad avere dubbi sui vaccini. Sempre più medici in Europa mostrano infatti incertezze sulle vaccinazioni, in particolare sui rischi di eventi avversi e la somministrazione di più vaccini insieme. A evidenziarlo è un'indagine del Centro europeo per il controllo delle malattie (Ecdc), condotta su 65 operatori sanitari che lavorano nel campo delle vaccinazioni di Croazia, Francia, Romania e Grecia e segnalata anche sul sito Epicentro dell'Iss. Al momento non si hanno dati precisi su quanti siano i medici dubbiosi sui vaccini in Europa, ma alcuni studi hanno mostrato che molte di queste preoccupazioni finiscono per spingerli a non raccomandare alcuni vaccini. Secondo un recente studio, il 16-43% dei medici di famiglia francesi ha ammesso di non aver raccomandato un determinato vaccino ai loro pazienti.

  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

Farmaci contro il Parkinson inducono il gioco d'azzardo: ecco come reagisce il cervello di fronte al rischio

Milano, 4 aprile 2013 - L'8% dei pazienti con Parkinson sviluppa un curioso effetto collaterale alle cure: si trasforma in un giocatore d'azzardo, un vero e proprio scommettitore compulsivo. Ad oggi non è chiaro cosa 'scatti' nel cervello di chi scommette senza freno in assenza di una patologia neurologica alla base; ma uno studio condotto dai ricercatori coordinati da Alberto Priori dell'Università degli Studi di Milano, insieme agli scienziati del Policlinico di Milano, dell'Istituto Neurologico Besta e dell'Istituto Neurologico Mondino di Pavia, ha scoperto il meccanismo alla base delle scommesse compulsive nel cervello del malato di Parkinson. Lo studio è appena stato pubblicato sulla rivista scientifica Movement Disorders.


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

Riportiamo un commento dell'Avvocato Roberto Mastalia in seguito alla pubblicazione di un articolo sul SOLE24ORE in tema vaccini.

SOLE24ORE: Piano nazionale vaccini: «Pronti a iniziative giudiziarie contro gravissime e false affermazioni»


LA MIGLIOR DIFESA E' L'ATTACCO

Stamani il Sole 24h pubblica un articolo con il quale, una serie di rappresentanti delle istituzioni mediche di questo Paese (ISS, AIFA, Ministero della Salute, SIP, FIMMG, FIMP, etc.) si scagliano contro l'articolo pubblicato nei giorni scorsi dal Dott. Vittorio Demicheli, noto epidemiologo e Cochrane Collaboration Vaccines Field, con il quale il ricercatore evidenziava:

- la "strana" sovrapponibilità tra il Piano nazionale vaccini in fase di approvazione ed il "Calendario per la vita" di alcune case farmaceutiche;

- l'inutilità dell'obbligo vaccinale come metodo per "costringere" la popolazione a fare ciò che non si sente ed in assenza di valide ragioni;

- come il Piano nazionale vaccini in corso di approvazione dalla conferenza Stato-Regioni è la copia esatta del "Calendario per la vita" sponsorizzato dalle case farmaceutiche;

- la mancanza di informazioni veritiere e di trasparenza d parte delle Istituzioni.


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

La multinazionale farmaceutica GlaxoSmithKline ha alterato i dati sullo psicofarmaco a base di paroxetina. È quanto denuncia Giù Le Mani dai Bambini.

“La recente revisione sistematica [1] promossa dalla più autorevole rivista medica del mondo non lascia spazio a dubbi: i dati che finora hanno giustificato la prescrizione a bambini e adolescenti del potente antidepressivo a base di paroxetina – usato anche in Italia – erano stati falsati dal produttore, la multinazionale farmaceutica GSK – GlaxoSmithKline, e quella molecola è “inefficace e pericolosa”.


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

“Gli affari delle maggiori case farmaceutiche includono azioni da crimine organizzato”

“Gli affari delle maggiori case farmaceutiche includono azioni da crimine organizzato” – grande intervista al Prof. Peter Gøtzsche, direttore del Nordic Cochrane Center e autore di “Farmaci che uccidono e crimine organizzato. Come Big Pharma ha corrotto il sistema sanitario“.



Intervista col Prof. Peter Gøtzsche, direttore del Nordic Cochrane Center e autore di “Farmaci che uccidono e crimine organizzato. Come Big Pharma ha corrotto il sistema sanitario“. Traduzione italiana pubblicata nell’aprile del 2015 da Giovanni Fioriti Editore di Roma.


Perché paragona l’industria farmaceutica al “crimine organizzato”?
Perché ho scoperto che il modo di fare affari delle 10 maggiori case farmaceutiche include azioni da crimine organizzato.


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

Esposto in Procura di due genitori:
«Il vaccino ha distrutto nostra figlia»


Respira grazie a una macchina, mangia attraverso un sondino e quest'anno compirà sette anni.

Ma da quando ne aveva uno il suo corpo non cresce più.

Camilla (è un nome di fantasia dato alla bambina per proteggere la sua identità) vive costretta sul letto della sua cameretta e combatte ogni giorno contro la leucodistrofia.


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

H1N1 -Petizione

Vaccino e Influenza Suina: firma per il diritto ad essere informato!

Macrolibrarsi.it presenta: L'INFLUENZA SUINA A/H1N1 - Un indagine accurata e scientifica per una scelta consapevole
Powered by Movable Type 5.13-en

Dizionario dei Codici E


SCARICA il pratico tascabile per riconoscere i Codici E
Dizionario dei codici E, Additivi negli alimenti, come riconoscerli FORMATO .PDF

EAdditivi - App per Iphone

Schermata1.png SCARICA GRATIS l'elenco dei maggiori additivi alimentari con descrizione e rispettivo grado di tossicità.
Un'applicazione utilissima per essere consapevoli degli additivi alimentari presenti in ciò che mangiamo.


Giornalino n. 16

Scarica il giornalino n.16 de La Leva di Archimede
Luglio 2012

G16.jpg
Scarica il PDF

Giornalino n. 15

Scarica il giornalino n.15 de La Leva di Archimede
Luglio 2010

G15.jpg
Scarica il PDF

Giornalini n. 14

Scarica il giornalino n.14 de La Leva di Archimede
Speciale Vaccinazioni - Novembre 2009

G14.jpg
Scarica il PDF

Ricevi Aggionamenti

Scrivi il tuo indirizzo email nel campo qui di seguito e clicca "Iscrivimi!" per ricevere notifiche di nuovi articoli pubblicati su questo sito

Inserisci la tua email


Powered by FeedBlitz

La nostra rete

Find recent content on the main index or look in the archives to find all content.