Pieni di veleni, ecco le prove

|

I responsabili dei dicasteri dell'Ambiente sottoposti a prelievi su invito del Wwf. Risultato: intossicati da 55 sostanze nocive
Il sangue inquinato dei ministri - "Pieni di veleni, ecco le prove"

di ANTONIO CIANCIULLO


ROMA - Erano andati per valutare e sono stati valutati. I quattordici ministri dell'Ambiente e della Salute che nel giugno scorso avevano partecipato al vertice europeo di Budapest su salute e ambiente hanno fornito un'evidenza diretta delle preoccupazioni esposte nel meeting. Nel loro sangue scorrono tracce di 55 sostanze chimiche indesiderate: dai pesticidi ai ritardanti di fiamma, dagli ftalati agli antisettici.

L'annuncio è stato dato ieri dal Wwf che ha organizzato il biomonitoraggio dei leader sanitari europei provenienti da ogni angolo del continente: dall'Estonia alla Spagna, dalla Svezia a Cipro, dalla Danimarca alla Repubblica ceca. Nelle vene dei ministri è risultato presente il 53 per cento dei 103 agenti chimici testati. I più sani ne hanno 33 (la svedese Lena Sommestad e l'estone Olavi Tammemae), i più esposti 43 (l'elenco non è stato reso noto). In media 37 agenti chimici pro capite.


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

Colorante cancerogeno in molti alimenti in commercio
Di Italiasalute.it

Numerosi prodotti alimentari in commercio conterrebbero un colorante, chiamato 'Sudan', utilizzato per conferire il colore rosso a cere e lucidi da scarpe ma assolutamente vietato in ambito alimentare in quanto sospettato di avere natura cancerogena, ma nonostante questo, denuncia il Movimento Consumatori, che ha condotto un'apposita ricerca, il Ministero della Salute tace.
Nell'ambito del progetto ''Questione di etichetta'', cofinanziato dal Ministero per le Attività Produttive, il Movimento consumatori – si afferma in un comunicato dell'associazione diffuso attraverso il proprio sito internet Movimentoconsumatori.it - ha sottoposto ad analisi 45 prodotti fra spezie, sughi, salumi e paste, acquistati in 14 diverse citta' italiane. ''Il risultato - prosegue la nota - e', a dir poco, sconcertante: quasi il 20% dei campioni e' risultato contaminato dal colorante Sudan''.


  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 2/5 (3 votes cast)
Share |

New York, 16:52
da La Repubblica

La decisione del colosso farmaceutico Merck di ritirare dal mercato il farmaco contro l'artrite "Vioxx" inizia ad avere ripercussioni sul fronte giudiziario. Una settimana dopo il ritiro, la società finisce sul banco degli imputati davanti al Tribunale della Contea di Cook. A trascinare il gruppo farmaceutico in tribunale sono alcuni cittadini dell'Illinois i quali contestano alla società di aver lasciato sul mercato il farmaco, pur essendo stata a conoscenza da anni dei suoi potenziali effetti negativi.

La scelta di bloccare le vendite del farmaco era stata presa dalla Merck lo scorso giovedì, Italia compresa, alla luce di uno studio in base al quale l'assunzione di Vioxx aumenta, in maniera rilevante, i rischi di problemi cardiaci nei pazienti in cura da più di 18 mesi. I cittadini dell'Illinois che hanno avviato l'azione legale hanno chiesto un risarcimento danni per coprire le spese mediche sostenute e i costi per l'acquisto del farmaco.


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

India: Attivisti di Greenpeace si incatenano al quartier generale della Bayer e chiedono alla compagnia di rivelare i suoi esperimenti con coltivazioni geneticamente modificate destinate all'alimentazione.

Mumbai: sei attivisti di Greenpeace sono in questo momento incatenati al quartier generale della Bayer CropScience di Mumbai (Bombay), esibendo striscioni con la scritta "Bayer is poisoning our food" (La Bayer avvelena il nostro cibo).Gli attivisti stanno lì per dimostrare e denunciare gli esperimenti genetici ad alto rischio condotti dalla compagnia su raccolti destinati all'alimentazione umana tra cui cavoli e cavolfiori.

La Bayer è una delle aziende leader nel mondo nella produzione di composti chimici per l'agricoltura e detiene quasi un quarto del mercato indiano dei pesticidi (22%) con 52 prodotti.


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

Cremona, 10:43
Disabile dopo antipolio, condanne e risarcimento milionario

Acquisì una disabilità grave in seguito alla vaccinazione contro la poliomelite e ora, dopo 21 anni, la Corte d'Appello di Brescia ha riconosciuto a Mattia Formis il diritto a un risarcimento di circa un milione e 600 mila euro, ammontare già stabilito dal tribunale di Cremona in primo grado, che dovrà essere versato dall'azienda ospedaliera. Entro sei mesi dovrà essere presentato il ricorso in Cassazione.

I giudici bresciani hanno respinto l'appello presentato dal medico Giuseppe Chizzolini, responsabile dell'ufficio Igiene pubblica dell'ex Usl 50/52, e dall'assistente sanitaria Maria Rosa Malacalza che praticò la somministrazione in gocce del vaccino. La vicenda giudiziaria cominciò nel 1983, quando il giovane contrasse la poliomelite dalla vaccinazione somministratagli quell'anno, pochi mesi dopo la nascita.


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

Allarme: la «pillola dell’obbedienza» torna in farmacia
di Marina Piccone

Tra pochi giorni, il Ritalin, un farmaco a base di metilfenidato, un’anfetamina, sarà di nuovo in commercio su decreto del Ministero della Salute. Servirà a curare il cosiddetto «Disturbo da deficit dell’attenzione con iperattività» (Adhd: Attention Deficit Hyperactivity Disorder), una sindrome che colpisce bambini in età scolare e prescolare, caratterizzata da irrequietezza, difficoltà di concentrazione, sbadataggine, impulsività, svogliatezza, poca disponibilità all’ascolto. Il metilfenidato, il principio attivo del Ritalin, è stato scoperto da un ricercatore italiano nel 1955. Brevettato dalla Novartis Pharma, una multinazionale svizzera, il Ritalin veniva utilizzato per pazienti psichiatrici depressi e nei casi di epilessia. Nel 1989 è stato messo fuori commercio, perché utilizzato come dimagrante e come psicostimolante da studenti. Fino al marzo dello scorso anno, compariva nella sottotabella I della Tabella n. 7 della Farmacopea, insieme alla cocaina, agli oppiacei, all’eroina e all’Lsd. Da quella data, è passato, per decreto ministeriale, nella sottotabella IV, dove sono presenti le benzodiozepine, gli psicofarmaci per intenderci.


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

LA VALUTAZIONE DELLA SICUREZZA IN FITOTERAPIA

|
Lunedì 11 ottobre 2004 ore 15 – 19 POLICLINICO BORGO ROMA – VERONA

Programma:

15.00 – 15.30
Aspetti tossicologici delle principali piante medicinali
R. Della Loggia (Università di Trieste)

15.30 – 16.00
Tossicità delle erbe medicinali, dati italiani e internazionali
A. Conforti (Università di Verona)

16.00 – 16.30
Profilo del rischio beneficio di alcuni prodotti fitoterapici
A. Bianchi (COE, Milano)

16.30 – 16.45 Pausa caffè

16.45 – 17.30
Il caso del Kava
Prof. Ernst (University of Exter, UK)

17.30 – 18.30
Interventi preordinati
Training degli Herbal practioners in Inghilterra e tutela del consumatore alla luce della nuova direttiva
McIntyre (Presidente EHPA)
Professione Erborista: Operatore sanitario nel settore piante medicinali? Realtà attuali e possibili sviluppi
Angelo Di Muzio (Presidente F.E.I. – Federazione Erboristi Italiani)
Relazione Medico – Erborista nella moderna fitoterapia
A. Formenti (medico fitoterapeuta)


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

CreativPower, una rivoluzionaria forma di training mentale, fornisce la chiave di accesso al nostro inconscio e con essa il modo più semplice e diretto per sfruttarne le inesauribili risorse.

Nel corso di un seminario intensivo della durata di 5 giorni, viene insegnato come sincronizzare entrambi gli emisferi cerebrali per creare le condizioni ideali di autentico e reale apprendimento.

Il metodo fornisce la disciplina necessaria per espandere la propria coscienza e grazie all’apertura di un nuovo canale, consente di sintonizzarsi con campi morfici individuali e collettivi, utilizzabili quale archivio informatico di inestimabile valore.

Il prossimo seminario si terrà a Bressanone dal 10 al 14 novembre e sarà condotto dal dott. Paul Kircher

Per maggiori informazioni:
I-39040 Velturno (BZ)
Tel. 0472 802228 info@CreativPower.it
www.CreativPower.it


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

Indagini di anestesisti e giornali specializzati: il 50% dei decessi si poteva evitare. Si punta a un Osservatorio rischi

ROMA - Un dato e un convegno che fanno già discutere. Gli errori in medicina causano più vittime degli incidenti stradali, dell'infarto e di molti tumori. Si stima che siano 90 i morti al giorno in Italia per sbagli commessi dai medici, scambi di farmaci, dosaggi errati, sviste in sala operatoria.


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

IL DOTT. HAMER E STATO IMPRIGIONATO!

|
APPELLO URGENTE A TUTTI I SOSTENITORI DEL DOTT. R.G. HAMER

11 SETTEMBRE 2004
IL DOTT. HAMER E STATO IMPRIGIONATO!

Per l'ennesima volta il braccio di potere di una parte della classe medica, ottusa all'evidenza scientifica e reticente alla semplice possibilità di verificare le scoperte scientifiche del dottor Hamer, ha perpetrato, tramite una denuncia dell'Ordine francese dei medici, un atto ingiusto e violento nei confronti del medico tedesco, riuscendo a rinchiuderlo in un carcere spagnolo, per la successiva estradizione in Francia.


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

H1N1 -Petizione

Vaccino e Influenza Suina: firma per il diritto ad essere informato!

Macrolibrarsi.it presenta: L'INFLUENZA SUINA A/H1N1 - Un indagine accurata e scientifica per una scelta consapevole
Powered by Movable Type 5.13-en

Dizionario dei Codici E


SCARICA il pratico tascabile per riconoscere i Codici E
Dizionario dei codici E, Additivi negli alimenti, come riconoscerli FORMATO .PDF

EAdditivi - App per Iphone

Schermata1.png SCARICA GRATIS l'elenco dei maggiori additivi alimentari con descrizione e rispettivo grado di tossicità.
Un'applicazione utilissima per essere consapevoli degli additivi alimentari presenti in ciò che mangiamo.


Giornalino n. 16

Scarica il giornalino n.16 de La Leva di Archimede
Luglio 2012

G16.jpg
Scarica il PDF

Giornalino n. 15

Scarica il giornalino n.15 de La Leva di Archimede
Luglio 2010

G15.jpg
Scarica il PDF

Giornalini n. 14

Scarica il giornalino n.14 de La Leva di Archimede
Speciale Vaccinazioni - Novembre 2009

G14.jpg
Scarica il PDF

Ricevi Aggionamenti

Scrivi il tuo indirizzo email nel campo qui di seguito e clicca "Iscrivimi!" per ricevere notifiche di nuovi articoli pubblicati su questo sito

Inserisci la tua email


Powered by FeedBlitz

La nostra rete

Find recent content on the main index or look in the archives to find all content.