Vaccini
Fonte foto:
Instablog
Danni da vaccino : al via gli indennizzi ROMA, 27 ott - E' in fase di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale il decreto che prevede la copertura finanziaria di 30 milioni di euro per i danneggiati da vaccino.

Lo ha reso noto il sottosegretario alla Salute Antonio Gaglione. La Corte dei Conti ha apposto il visto sul Decreto del 6 ottobre 2006 e lunedi' saranno avviate le procedure di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Il decreto stabilisce i modi di erogazione a tutti i soggetti danneggiati da vaccinazioni obbligatorie che gia' godono dell'indennizzo base ai sensi dell'articolo 1 comma 1 della legge del 1992: un indennizzo aggiuntivo viene corrisposto in forma di assegno mensile vitalizio e un assegno 'una tantum aggiuntivo', il cui ammontare e' determinato dalla commissione apposita.


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

Oltre 200 sostanze chimiche nocive hanno provocato un boom di disturbi cerebrali e dello sviluppo
Fonte: Repubblica.it

Bimbi-Scuola "Bimbi meno intelligenti con l'inquinamento" - Risultati shock da uno studio medico Usa

ROMA - Sono quanto mai allarmanti i risultati del più vasto studio mai condotto sugli effetti dell'inquinamento nello sviluppo cerebrale dei minori. La ricerca, effettuata da un gruppo di ricercatori americani della Harvard School of Public Health di Boston e pubblicata sulla rivista medica britannica The Lancet, giunge a conclusioni drammatiche.
Si stima ad esempio che tutti i bambini nati nei paesi industrializzati tra il 1960 e il 1980 siano stati esposti al piombo dei carburanti e che quest'esposizione abbia più che dimezzato il numero di persone con quoziente intellettivo (QI) oltre 130 (considerato tipico di un'intelligenza notevole) e aumentato invece il numero di persone che totalizzano meno di 70, ha spiegato Philippe Grandjean, il coordinatore di questo enorme lavoro in cui è stata passata in rassegna tutta la letteratura scientifica mondiale sull'argomento.

  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

CONVEGNO SIFO SOCIETÀ ITALIANA DI FARMACIA OSPEDALIERA E DEI SERVIZI FARMACEUTICI DELLE AZIENDE SANITARIE

Rischio clinico e terapie farmacologiche: quali tecnologie a supporto Milano, 10 novembre 2006 – ore 9.00 – 17.00 Magna Pars – Via Tortona 15

COME ABBATTERE GLI ERRORI FARMACOLOGICI IN OSPEDALE Il 20% degli errori sanitari è costituito da errori di terapia farmacologica: errate prescrizioni, errate trascrizioni, errori di dosaggio, confezioni di farmaci simili tra loro, gestione critica del magazzino. Il problema è rilevante sia in termini di salute pubblica sia in termini economici.

I Farmacisti Ospedalieri si incontrano a Milano per una giornata di studio e di confronto sulle modalità di riduzione del rischio farmacologico, con il supporto delle più avanzate tecnologie.


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

I RISVOLTI DELLE DIAGNOSI PSICHIATRICHE
Comunicato stampa della CCDU

Da decenni ascoltiamo di nuove "malattie mentali" e che "potrebbero" aver individuato la causa e la soluzione delle stesse.

Il Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali IV (Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders – DSM IV -), su cui la psichiatria nazionale e internazionale fonda la propria attività, è il documento che ha subito più critiche ed è considerato il peggior lavoro della psichiatria senza considerare che il 56% degli psichiatri che hanno collaborato alla sua stesura ha avuto legami finanziari, non dichiarati, con case farmaceutiche, come affermato da uno studio pubblicato dalla rivista statunitense “Psychotherapy and Psychosomatics”, effettuato da Lisa Cosgrove, dell’Università del Massachusetts e da Sheldon Krimsky, della Tufts University.


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

Commento al Comunicato stampa riportato sotto:

Noi ne sappiamo molto, anzi quasi tutto, sull'interferenza di ragioni politiche,culturali ed economiche che accompagnano i foglietti illustrativi dei farmaci e la loro immissione sul mercato.Le pressioni "inventate" dai produttori le abbiamo portate negli studi medici. In valigetta campioni gratuiti e bla bla bla aziendale scritto dai responsabili marketing che si affidano al profitto più che a criteri scientifici e sperimentali della fase quattro, anch'essa inquinata dalle mosse commerciali. Noi, e dico noi per indicare quegli informatori che hanno lottato per una corretta informazione sui farmaci. Un appello ai "noi" che ancora transitano in ospedali, studi medici di specialisti e generici. Un appello alla correttezza professionale ed alla riflessione indipendente, possibili con un buon bagaglio di onesta cultura. Portiamo ai medici cultura scientifica e non commerciale ed ai loro pazienti appropriata risposta alla malattia. Noi, che abbiamo perso il lavoro per denunciare farmaci pericolosi (nel mio caso leggi Cipril e Hyprim); noi che ancora restiamo a leggere con attenzione queste notizie e pensiamo ancora a tutelare la nostra coscienza e la salute collettiva, chiediamo agli ex colleghi di far proprio questo comunicato stampa e di renderlo noto a tutti.

Buon lavoro.
lella f. ex informatrice



COMUNICATO STAMPA DEL 14/10/06

Il metilfenidato (Ritalin®), utilizzato - anche in Italia - per il trattamento dei bambini iperattivi, viene classificato in Inghilterra tra le 20 droghe più pericolose in assoluto.
Ed il British Medical Journal denuncia: "le sperimentazioni di farmaci sponsorizzate dai produttori devono essere valutate con molta cautela, non sono né trasparenti né rigorose".

DA: GIU'LE MANI DAI BAMBINI


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

Riportiamo una lettera inviatoci da un insegnante preoccupata, come noi, per il futuro dei bambini. Vi inviatiamo a riflettere e a fare come lei, inviate proteste e chiedete spiegazioni alla redazione del TG2, non restate in silenzio pensando che il problema non vi riguardi.


Egr. direttore,

ancora una volta purtroppo il servizio pubblico televisivo non si smentisce sul pubblicizzare l'uso di psicofarmaci ai bambini!
Ieri (30 ottobre 2006) alle 13:55 durante la trasmissione "TG2 SALUTE", viene trattato l'argomento "mal di testa". Si vede e si sente parlare un distinto signore incravattato dal nome non ben identificato non essendoci la didascalia, che dice: "Il mal di testa è dato anche da disturbi depressivi ed è presente molto spesso nei bambini. Può essere causato dalla voglia del bambino di qualcosa. La maggior parte dei mal di testa è di origine psicologica. Ci sono moltissimi farmaci che possono curarlo."
Ma è mai possibile contribuire alla facilità d'impiego di simili medicinali sui bambini?!
Come mai invece non vengono fornite informazioni sui bambini morti negli USA a causa della somministrazione di psicofarmaci?
Sono veramente sconcertata da questo tipo di pubblicità! E' una vergogna!!

Marilena Zuccheri


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

Ecco a voi alcune foto della manifestazione e il resoconto scritto dall'associazione ALBA.

Corteo-Hamer-Roma Corteo-Hamer-Roma2 Corteo-Hamer-Roma3
Clikka sulle immagini per ingrandire
Foto a cura di A. Adams La Leva di Archimede

GRAZIE DI CUORE AMICI!
PER TUTTI I PAZIENTI DEL MONDO!


Fonte: NuovaMedicina.com
Cari soci, amici e sostenitori della NMG,

desideriamo esprimere un sincero ringraziamento a tutti coloro che, con la loro attiva presenza, ci hanno aiutato a realizzare questa importante iniziativa, un primo passo fondamentale nel cammino verso una medicina scientifica.

Siamo molto soddisfatti degli obiettivi raggiunti:

Venerdì 20 ottobre, abbiamo depositato la richiesta al Ministero della Salute, per una verifica ufficiale delle leggi biologiche scoperte dal dott. Hamer. Non si è trattato di un semplice“inoltro protocollare”, ma abbiamo avuto un primo contatto diretto e cordiale con le autorità preposte, che ci hanno consentito di illustrare il senso della nostra richiesta.

Il giorno successivo, sabato 21 ottobre, sono stati molti i soci accorsi in Piazza del Colosseo fin dalle prime ore del mattino.
L’incontro si è subito trasformato in una gara festosa per preparare i palloncini colorati, attaccando su ognuno il volantino con la richiesta depositata al Ministero.
Mentre la piazza si colorava di palloncini svolazzanti, altri continuavano la raccolta di firme a sostegno dell’iniziativa.
Gli striscioni per il corteo ed un “serpentone di 5000 firme” lungo 1 chilometro e mezzo (lo stesso portato ad Heidelberg) hanno coronato il “grande lavoro di squadra”!


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

I dati forniti a un convegno nazionale sul tema organizzato dall'Associazione
italiana di oncologia. Il primato degli sbagli in traumatologia e ortopedia
Sanità, gli errori dei medici
provocano 90 morti al giorno
Oltre 14 mila decessi e 10 miliardi di euro di costi all'anno


Sanità, gli errori dei medici provocano 90 morti al giorno

ROMA - Provocano più vittime degli incidenti stradali, dell'infarto e di molti tumori. In Italia le cifre degli errori commessi dai medici o causati dalla cattiva organizzazione dei servizi sanitari sono da bollettino di guerra: tra 14 mila (secondo l'Associazione anestesisti rianimatori ospedalieri) e i 50 mila decessi all'anno, secondo Assinform. Il che signifuca circa 80-90 morti al giorno (il 50% dei quali evitabile), 320 mila le persone danneggiate. E con costi pari all'1% del pil: 10 miliardi di euro l'anno.


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

Timori sul legame del gruppo di pazienti malati di cancro con l'azienda farmaceutica

Sarah Boseley, redattore della sezione salute
Mercoledì 18 ottobre, 2006
The Guardian
Traduzione a cura di Silvia Rubeo

La scorsa notte una campagna paneuropea sul cancro è stata sottoposta ad un’indagine accurata per stabilire il livello di coinvolgimento del principale produttore mondiale di farmaci per la cura del cancro.

La campagna denominata Cancer United, il cui clamoroso lancio è atteso per domani a Bruxelles, viene presentata come uno sforzo pionieristico da parte di una coalizione di medici, infermieri e pazienti per promuovere la parità di accesso alle cure del cancro per tutti i pazienti in tutta l’UE. É finanziata totalmente dall’azienda farmaceutica Roche, produttrice dei farmaci Herceptin e Avastin. Nella commissione sono presenti i dirigenti veterani dell’azienda. L’agenzia di pubbliche relazioni dell’azienda,la Weber Shandwick, ha la funzione di segretariato e si è molto prodigata per promuovere la campagna a medici e giornalisti. Lo studio principale sul quale la campagna è basata è stato duramente contestato – ed anche questo è stato finanziato dall’azienda farmaceutica Roche.


  • Currently 0/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 0/5 (0 votes cast)
Share |

Il ministro della Salute Livia Turco: "Nulla a che fare con gli spinelli"
La novità: sarà abolito il ricettario speciale, più avere avere i farmaci

Cannabis nella terapia antidolore
Via libera dal Consiglio dei ministri

ROMA - Sarà più facile prescrivere i farmaci contro il dolore. Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera per la cura antidolore anche a base di cannaboidi. Eliminando il ricettario speciale. "Si chiamano terapie contro il dolore - il ministro della salute, Livia Turco - e non hanno nulla a che vedere con gli spinelli. Basta che uno parli di cannabis e succede il finimondo. Stiamo parlando di terapie contro il dolore".


  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rating: 5/5 (1 votes cast)
Share |

H1N1 -Petizione

Vaccino e Influenza Suina: firma per il diritto ad essere informato!

Macrolibrarsi.it presenta: L'INFLUENZA SUINA A/H1N1 - Un indagine accurata e scientifica per una scelta consapevole
Powered by Movable Type 5.13-en

Dizionario dei Codici E


SCARICA il pratico tascabile per riconoscere i Codici E
Dizionario dei codici E, Additivi negli alimenti, come riconoscerli FORMATO .PDF

EAdditivi - App per Iphone

Schermata1.png SCARICA GRATIS l'elenco dei maggiori additivi alimentari con descrizione e rispettivo grado di tossicità.
Un'applicazione utilissima per essere consapevoli degli additivi alimentari presenti in ciò che mangiamo.


Giornalino n. 16

Scarica il giornalino n.16 de La Leva di Archimede
Luglio 2012

G16.jpg
Scarica il PDF

Giornalino n. 15

Scarica il giornalino n.15 de La Leva di Archimede
Luglio 2010

G15.jpg
Scarica il PDF

Giornalini n. 14

Scarica il giornalino n.14 de La Leva di Archimede
Speciale Vaccinazioni - Novembre 2009

G14.jpg
Scarica il PDF

Ricevi Aggionamenti

Scrivi il tuo indirizzo email nel campo qui di seguito e clicca "Iscrivimi!" per ricevere notifiche di nuovi articoli pubblicati su questo sito

Inserisci la tua email


Powered by FeedBlitz

La nostra rete

Find recent content on the main index or look in the archives to find all content.