Risultati con il tag “propaganda”

Le considerazioni dell'Avv. Roberto Mastalia alla lettura del seguente articolo allarmistico dell'SSN:http://www.tgcom24.mediaset.it/salute/in-calo-le-vaccinazioni-obbligatorie-dei-bimbi-l-allerta-del-ministero-salute_2093360-201502a.shtml Il Ministero della Salute se ne esce fuori lamentando la diminuzione delle vaccinazioni entro due anni, considerandola un "problema serio di sanità pubblica".Grottesco: ci sarebbe da ridere se non ci fosse da piangere! Questo sarebbe un problema serio di sanità pubblica? Adesso se ne escono fuori? Pensiamo invece:
PSICOFARMACI: Troppi consumi e poca informazione Fonte: www.ccdu.org Il consumo di psicofarmaci in Italia è aumentato in modo preoccupante negli ultimi anni. Secondo l'Osservatorio Nazionale sull'impiego dei medicinali (Osmed) dal 2000 al 2003 si è registrato un aumento del 75%. Nel rapporto ESPAD 2007 dell’Osservatorio Europeo sulle droghe e Tossicodipendenze, uno studio svolto in 35 Paesi europei su 100 mila studenti tra i 15 e i 16 anni, per stimare l’andamento del consumo di tabacco, alcol, cannabis, inalanti e psicofarmaci
Vaccino influenza A/H1N1: Novartis minaccia la Francia Fonte: Saluteme Alla casa farmacuetica svizzera Novartis non è andata proprio giù la decisione del governo francese di disdire 7 milioni di dosi di vaccino che aveva ordinato contro l'influenza A (H1N1) e di cui una parte era già stata prodotta. "Il governo francese non ha rispettato i propri impegni", ha detto al quotidiano Le Monde, Daniel Vasella, l'amministratore delegato di Novartis. E ha aggiunto: "Alla prossima pandemia - perché ci sarà una
Ad un certo punto ognuno di noi l'ha sicuramente intuito, ognuno di noi ha pensato che il virus della "suina" fosse una "truffa" organizzata a tavolino. Ora c'è l'ufficialità. L'influenza A? Una falsa pandemia orchestrata per fare miliardi con i vaccini. La conferma arriva dal presidente della Commissione Sanità del Consiglio d'Europa. Wodarg, ha accusato le industrie farmaceutiche di aver influenzato l'Organizzazione Mondiale della Sanità affinché dichiarasse la pandemia. Tutto ciò per far comprare ai governi di tutto il mondo
Fonte: www.alister.it di Francesco Walter Pansini Dalla scienza contro l'uomo alla società "grande fratello" Pensieri, preoccupazione, fino alla paura. Questa è la reazione dei "non smaliziati" che apprendono da giornali e TV, gli articoli oggi sull'influenza suina, come ieri quella sull'aviaria (2005), SARS (2003), mucca pazza (2000), AIDS (1984), oltre alle "normali" influenze annuali, tutte demonizzate come flagelli biblici mortali. Tutto può accadere, soprattutto in tempi di guerra biologica e di laboratori dai quali ogni tanto "scappa" qualche virus
Image by Stéfan via Flickr VACCINAZIONE DI MASSA: GLI INGREDIENTI DEL DISASTRO Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di MARINA GERENZANI I VACCINI SONO MOLTO PIÙ LETALI DELL'INFLUENZA SUINA A CURA DELLA DR.SSA MAE-WAN HO E DEL PROF JOE CUMMINS Institute of Science in Society Il seguente rapporto è stato sottoposto a Sir Liam Donaldson, Direttore Medico del Regno Unito, e all'Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali (Food and Drug Administration, FDA) degli USA. Nell'aprile 2009 ci fu lo
Articolo del mitico socio de La Leva Daniele Di Gregorio Ikaro.net Obama, Bernays E La Propaganda: Quello Che Devi Sapere Sulla Persuasione La propaganda si studia per due motivi: per combatterla o per metterla in atto "L'attuale presidente degli Stati Uniti, Barak Obama, ha studiato il lavoro di Bernays ed in particolare la comunione tra interessi pubblici e privati così come l'influenza dei leader sulle masse. Col risultato di vincere le elezioni "da Wikipedia Spain su Edward Bernays Photo credit:
1