Risultati con il tag “farmaci”

Lang Il paziente cavia dei nuovi farmaci

|
Da settembre 2013, in tutta l’UE, sul foglietto illustrativo di determinati medicinali farà la sua apparizione un triangolo capovolto. Un contrassegno che segnala a pazienti ed operatori sanitari quei farmaci per i quali i consumatori sono caldamente invitati a segnalare agli operatori nazionali eventuali effetti collaterali inattesi.
NON SERVE VENDERE PIU’ MEDICINE AI SOLITI MALATI Ma basta sensibilizzare la gente a nuovi consumi nel nome di una presunta attenzione alla salute. La vicenda rivelata da un’inchiesta di “E”, il mensile di Emergency Il settore del farmaco scoppia di salute, e il mensile E, edito da Emergency, mette in fila i numeri per scoprire quanto vale “Il business dei sani”, come titola la copertina del numero in edicola. Un business da primato, che nemmeno la crisi planetaria ha
Un nuovo studio rivela che questi farmaci per il controllo del colesterolo contribuiscono ad epidemie di artriti e malattie autoimmuni nella popolazione esposta.
La Bayer AG ha dichiarato che sono aumentati a 142 milioni di dollari i patteggiamenti per le cause intentate negli Stati Uniti contro la linea di pillole anticoncezionali Yasmin in quanto sarebbe responsabile di emboli nelle donne. La Bayer, la cui sede è a Leverkusen, Germania, ha chiuso 651 cause che accusavano le sue pillole Yasmin e Yaz di causare degli emboli, a volte fatali, che potevano portare ad infarti e ictus, come dichiara oggi la Compagnia agli azionisti nella
Mettiamo il caso che un genitore sia dubbioso se vaccinare o meno il proprio figlio o la propria figlia, che cosa sarebbe opportuno domandare? Sarebbe opportuno chiedere le prove di efficacia e di sicurezza del vaccino [sia esso obbligatorio o facoltativo] per la fascia di età del figlio o della figlia, ovvero vedere dove e quando sono state eseguite queste prove e quali risultati hanno generato.
Le statine sono in conflitto con una delle più importanti e salutari abitudini per il cuore: l’attività fisica. Quanto più ci si allena assumendo statine, tanto più è probabile subirne gli effetti mortali. statine ed esercizio fisico possono essere una combinazione letale Una delle cose migliori che potete fare per diminuire il rischio di malattie cardiache è l'esercizio fisico. Tuttavia, per le persone che assumono statine, l'esercizio fisico può essere pericoloso. Le statine sono note per avere effetti citotossici. Tali

Lang LA FINE DEGLI ANTIDEPRESSIVI?

|
Gli studi dimostrano che non sono più efficaci del placebo, ma comportano gravi rischi per la salute. Healthcare Finance News –di Stephanie Bouchard, co-direttrice "È come la storia del re nudo, e le persone stanno iniziando a vederlo" — Robert Hedaya, medico Gli spettatori di una trasmissione di "60 Minutes" di febbraio sono rimasti scioccati nell’apprendere che alcuni studi dimostrano che gli antidepressivi, nel complesso, non sono più efficaci del placebo. Questa rivelazione sugli antidepressivi – che sono tra i
L’antidepressivo ha causato una sindrome simile a quella degli stimolanti, causando comportamento maniacale, suicida e violenza. Il giudice Robert Heinrich, dopo avere ascoltato l’opinione del perito della difesa, lo psichiatra Peter Breggins, ha reso note le sue conclusioni circa il sedicenne che aveva pugnalato a morte il suo amico: “La sua normalità di base conferma ulteriormente che egli non rappresenta più un pericolo di violenza per la società, e che il suo peggioramento mentale, con la violenza che ne è
di Jef Feeley, Bloomberg News, 2 Febbraio 2012 Fletch Trammell, avvocato di un ex utente Risperdal, afferma che i ricercatori della unità di Janssen sapevano fin dal 1999 che uno studio aveva provato che il Risperdal - un potente antipsicotico con numerosi effetti collaterali - aveva causato diabete con un tasso più elevato di un farmaco concorrente, ma ha insabbiato gli studi per un vantaggio competitivo.
Big Pharma, accuse di corruzione"Pagano tangenti anche in Italia" Inchiesta del dipartimento di giustizia. "Dalle industrie farmaceutiche mazzette a politici, funzionari e medici di tutto il mondo" dall'inviato ANGELO AQUARO di La Repubblica NEW YORK - Pagavano governanti, medici, agenti di commercio. Pagavano e forse continuano a pagare ancora per vedersi autorizzare un farmaco, riuscire a fare approvare una medicina, costringere a scegliere un prodotto invece di un altro. Le pratiche della malasanità, si sa, non sono confinate negli angusti
1