Risultati con il tag “cellulare”

Il cellulare può provocare il cancro. Lo ha stabilito, con una sentenza storica, la Corte di Cassazione, sezione lavoro, che ha dato ragione all'ex dirigente d'azienda Innocente Marcolini, 60 enne di Carpendolo. Secondo i giudici della Cassazione è stato l'uso continuo del cellulare per motivi di lavoro a determinare l'insorgenza del tumore benigno al nervo trigemino. La Corte di Cassazione ha stabilito che si tratta di una malattia professionale e per questo ha respinto il ricorso dell'Inail costretta a versare
Attività cerebrale in pericolo con l’uso di telefoni cellulari. La conferma arriva National Institutes of Health, negli States. Lo studio, pubblicato sul Journal of the American Medical Association, ha preso in esame 47 persone per monitorare l’effetto dei campi magnetici (RF-EMF) provenienti dall’antenna di un cellulare. I telefonini sono stati accostati ad entrambe le orecchie di ogni partecipante. Mentre uno era spento, l’altro era "muto" ma acceso. I cervelli dei partecipanti sono stati poi analizzati per rilevare i cambiamenti
1