Risultati con il tag “Vaccino”

Vaccini: Dr. Eugenio Serravalle scrive al presidente di Emergency di Eugenio Serravalle Fonte: eugenioserravalle.com
David Gramiccioli intervista su Radio Colosseum il Dott. Eugenio Serravalle sulle vaccinazioni
Le considerazioni dell'Avv. Roberto Mastalia alla lettura del seguente articolo allarmistico dell'SSN:http://www.tgcom24.mediaset.it/salute/in-calo-le-vaccinazioni-obbligatorie-dei-bimbi-l-allerta-del-ministero-salute_2093360-201502a.shtml Il Ministero della Salute se ne esce fuori lamentando la diminuzione delle vaccinazioni entro due anni, considerandola un "problema serio di sanità pubblica".Grottesco: ci sarebbe da ridere se non ci fosse da piangere! Questo sarebbe un problema serio di sanità pubblica? Adesso se ne escono fuori? Pensiamo invece:

Lang Maxi risarcimento per bimba morta

|
«Uccisa da un vaccino». Alla famiglia assegnati 200mila euro più indennizzo Pesaro, 4 luglio 2013 - UNA VACCINAZIONE esavalente poi rivelatasi fatale. L’altro ieri, un giudice del tribunale civile di Pesaro ha riconosciuto colpevole il Ministero della Salute e stabilito un risarcimento di 200mila euro, più un vitalizio di circa 700 euro al mese, più un ulteriore indennizzo ancora da quantificare (oltre agli arretrati calcolati dalla vaccinazione ad oggi) — alla famiglia di una bambina pesarese di neanche 6 mesi
Tanti ricorsi per il diritto al risarcimento mentre le famiglie pagano 2000 euro per il logopedista di Egle Priolo PERUGIA - «Mio figlio? Quando è nato stava bene. Rideva, giocava. Poi quel vaccino e la nostra vita è cambiata per sempre». «Il mio bambino... Avreste dovuto vederlo. Una gioia. Adesso soffre di autismo e vive in un mondo tutto suo. Ma io lotto per farlo vivere come tutti gli altri». Due mamme, due figli, due delle centinaia di famiglie in
Era stata sottoposta a vaccinazione di routine alcuni giorni fa e ricoverata venerdì scorso, dopo quattro giorni di presunte coliche e terapia con medicinali che non hanno sortito l’effetto sperato. Nel pomeriggio, durante gli esami in neonatologia, l’improvviso decesso. la famiglia si è rivolta a un legale per accertare quanto accaduto. Chiesta l’autopsia, che potrebbe essere effettuata domattina. La Procura ha aperto un fascicolo di inchiesta contro ignoti per omicidio colposo. Indagano i carabinieri.
Morto a 17 anni, trovato sul letto in camera sua, alla Pisana. Forse stroncato da un vaccino antifluenzale. È giallo fitto sul decesso di Fabrizio Catalano, studente delle superiori in zona Monteverde. Ieri pomeriggio, poco dopo le 14, la mamma è entrata nella stanza e ha fatto la tragica scoperta. Causa del decesso? Il medico legale escluderebbe il suicidio e la dose mortale di stupefacente. Il giovane non ne faceva uso. Era un appassionato di sport. Giocava a calcio.
Il ministero: ' Nessuna dose in circolazione' 17 ottobre, 14:19 ROMA - Il Ministero della Salute conferma il ritiro di 65 mila dosi di vaccini antinfluenzali prodotti dall'azienda Crucell. Il blocco di tutti i lotti di vaccino "è stato predisposto cautelativamente dall'azienda stessa prima della loro distribuzione". Nessuna dose, afferma il ministero della Salute, "è stata mai messa in circolazione". Il ministero della Salute precisa inoltre "che l'azienda produttrice dei vaccini in questione non è tra le prime che riforniscono

Lang Pericolo esavalente: vaccino ritirato

|
di Roberto Gava Messaggio urgente per tutti i genitori che pensano di vaccinare i loro figli con l’esavalente L'esavalente è il vaccino usato anche in Italia per vaccinare i neonati a partire dal 2°-3° mese di vita Ha la data del 6 ottobre 2012, è una comunicazione dall’Istituto di Stato per Controllo dei Farmaci della Slovacchia e reca l’urgenza di classe 1: ritiro immediato del vaccino esavalente Infanrix Hexa per rischio contaminazione batterica pericolosa (1). I fatti Pochi giorni fa,
di MARINELLA LEO* Fonte: http://www.dmi.unipg.it/~mamone/sci-dem/contri/leo.htm Vaccinazioni, ricerca scientifica e diritto alla salute Introduzione La storia delle vaccinazioni è costellata di inverosimiglianze ed inganni. Da quando Jenner volle "vaccinare" invece di "vaiolizzare", fino alla ricerca attuale di un vaccino contro l'AIDS, tutto si fonda sul condizionamento delle menti. La nostra società accoglie favorevolmente i vaccini. Noi siamo diventati dei consumatori dipendenti, sempre desiderosi di averne di più. Le case farmaceutiche multinazionali l'hanno capito bene e alimentano questa dipendenza. Ciò che i
Vaccini e ischemie, le prove alla portata di tutti! - Prima Parte Fonte: TUTTOUNOTUTTE LE VACCINAZIONI causano la compromissione del flusso sanguigno (ischemia), malattie croniche, malattie e morte PER NOI TUTTI   "Questa è una catastrofe globale, che continua ogni giorno." (*) Dr Andrew MOULDEN traduzione di Giuditta   Il Dr Moulden, medico, specialista in neuropsichiatria, neurologia comportamentale, ci mette al corrente delle prove neurologiche, ematologiche e immunologiche che permettono infine di concludere che TUTTE le vaccinazioni inquinano il corpo e possono
Vaccino influenza A/H1N1: Novartis minaccia la Francia Fonte: Saluteme Alla casa farmacuetica svizzera Novartis non è andata proprio giù la decisione del governo francese di disdire 7 milioni di dosi di vaccino che aveva ordinato contro l'influenza A (H1N1) e di cui una parte era già stata prodotta. "Il governo francese non ha rispettato i propri impegni", ha detto al quotidiano Le Monde, Daniel Vasella, l'amministratore delegato di Novartis. E ha aggiunto: "Alla prossima pandemia - perché ci sarà una
Ad un certo punto ognuno di noi l'ha sicuramente intuito, ognuno di noi ha pensato che il virus della "suina" fosse una "truffa" organizzata a tavolino. Ora c'è l'ufficialità. L'influenza A? Una falsa pandemia orchestrata per fare miliardi con i vaccini. La conferma arriva dal presidente della Commissione Sanità del Consiglio d'Europa. Wodarg, ha accusato le industrie farmaceutiche di aver influenzato l'Organizzazione Mondiale della Sanità affinché dichiarasse la pandemia. Tutto ciò per far comprare ai governi di tutto il mondo
  INFLUENZA SUINA A/H1N1 CAMPAGNA NAZIONALE SUI PERICOLI DELLA VACCINAZIONE: GLI ITALIANI NON SONO CADUTI NELLA TRAPPOLA Poche le persone che si sono vaccinate rispetto alle dosi acquistate dal governo. Roberto Gava, medico esperto di vaccinazioni, fa un primo bilancio: la diffusione d'informazioni indipendenti rimane la priorità. L'industria farmaceutica è ancora troppo potente. Anche se la stagione influenzale non è completamente passata, possiamo dire di aver vinto la nostra battaglia informativa presso l'opinione pubblica che aveva come obiettivo quello di spiegare
http://www.disinformazione.it/influenza_morti.htm "Il vaccino è una truffa", denuncia in parlamento il Ministro della sanità polacco! Tratto da "Il Padova" del 19 novembre 2009 "Non è abbastanza sicuro", tuona il ministro della sanità, Eva Kopacz in Senato. Continua dicendo che "ci sono una ventina di punti poco chiari". I tre vaccini oggi disponibili in Europa, grazie all'EMEA, non convincono la signora Kopacz: "vengono trattati tutti alla stessa stregua, malgrado siano basati su diverse sostanze. E inoltre sono passati attraverso controlli decisamente brevi

Lang Abolire le vaccinazioni - perché?

|
Abolire le vaccinazioni - perché? "Le vaccinazioni hanno debellato molte malattie infettive", è un luogo comune che sentiamo dire ogni volta che si cerca di puntare il dito sugli effetti collaterali delle iniezioni vaccinali. 'Tutti sanno' che le vaccinazioni aumentano la resistenza alle malattie. La causa delle malattie è da cercarsi nelle infezioni da agenti esterni, virus, batteri e alle volte parassiti. Ma siamo proprio sicuri che sia cosi? Mancano gli studi scientifici Purtroppo non abbiamo dati scientifici che documentino
Fonte: www.alister.it di Francesco Walter Pansini Dalla scienza contro l'uomo alla società "grande fratello" Pensieri, preoccupazione, fino alla paura. Questa è la reazione dei "non smaliziati" che apprendono da giornali e TV, gli articoli oggi sull'influenza suina, come ieri quella sull'aviaria (2005), SARS (2003), mucca pazza (2000), AIDS (1984), oltre alle "normali" influenze annuali, tutte demonizzate come flagelli biblici mortali. Tutto può accadere, soprattutto in tempi di guerra biologica e di laboratori dai quali ogni tanto "scappa" qualche virus
Rivoluzionario studio prova il nesso tra il mercurio nei vaccini e le lesioni cerebrali Traduzione di Amanda Adams - La Leva di Archimede Articolo in inglese: http://www.medicalnewstoday.com/articles/166102.php Un nuovo studio pubblicato sulla rivista scientifica Neurotoxicology conferma le convinzioni di genitori e scienziati preoccupati per la crescente aggressività del piano vaccinale e per le sostanze tossiche contenute nei vaccini. Un team di ricercatori dell'Università di Pittsburgh ha notato un significante ritardo nello sviluppo dei riflessi controllati dal tronco cerebrale nei cuccioli
Image by Stéfan via Flickr VACCINAZIONE DI MASSA: GLI INGREDIENTI DEL DISASTRO Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di MARINA GERENZANI I VACCINI SONO MOLTO PIÙ LETALI DELL'INFLUENZA SUINA A CURA DELLA DR.SSA MAE-WAN HO E DEL PROF JOE CUMMINS Institute of Science in Society Il seguente rapporto è stato sottoposto a Sir Liam Donaldson, Direttore Medico del Regno Unito, e all'Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali (Food and Drug Administration, FDA) degli USA. Nell'aprile 2009 ci fu lo
2